Termini e condizioni generali

Ti invitiamo a leggere le condizioni generali qui descritte, che regolano l’acquisto di prodotti e la navigazione sul sito web della società RAGIONIAMO CON I PIEDI, unitamente all’informativa sulla privacy, che regola l’utilizzo dei dati raccolti a garanzia della privacy degli utenti.

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la società RAGIONIAMO CON I PIEDI s.n.c., con sede legale in via Leonardo da Vinci 2 - 35042 ESTE (PD), iscritta al REA 240879, titolare dei dominii ragioniamoconipiedi.it e ragioniamoconipiedi.com e del sito e-commerce ivi ospitato, e qualsiasi persona che effettui acquisti online sul predetto sito e di seguito denominata “CLIENTE”. 

Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Il contratto stipulato tra RAGIONIAMO CON I PIEDI e il CLIENTE si intende concluso con l'accettazione, anche parziale, dell'ordine da parte di RAGIONIAMO CON I PIEDI. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato al CLIENTE.

Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il CLIENTE dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

Se il CLIENTE è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza.


Esonero da responsabilità

RAGIONIAMO CON I PIEDI ha fatto del suo meglio per mostrare i colori dei prodotti nel modo più possibile vicino alla realtà, resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, ma differire per colore, dimensioni, elementi accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto (descrizione, foto ecc.) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto.

Viene escluso da parte del CLIENTE ogni diritto di risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extra contrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, parziale o totale, di un ordine, o da ritardi nella consegna dovuti a causa di forza maggiore quali scioperi o altre misure rivendicative, catastrofi naturali, impossibilità di utilizzo di mezzi di trasporto pubblici o privati, impossibilità di utilizzo di sistemi di telecomunicazione.

In caso di mancata accettazione dell’ordine, RAGIONIAMO CON I PIEDI garantisce la tempestiva comunicazione al CLIENTE.


Comunicazioni

Il CLIENTE accetta che la maggior parte delle comunicazioni fra RAGIONIAMO CON I PIEDI e il CLIENTE avvenga tramite formato elettronico, come previsto dalla legge in vigore. 

La corretta ricezione dell'ordine è confermata da RAGIONIAMO CON I PIEDI mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal CLIENTE. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un 'Numero Ordine CLIENTE', da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con RAGIONIAMO CON I PIEDI. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal CLIENTE che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. La consegna della merce entro le 72 ore è garantita solo se il prodotto è disponibile in magazzino. Qualora il prodotto non fosse immediatamente disponibile, ne verrà data comunicazione via e-mail al CLIENTE.

Per ogni ordine effettuato, RAGIONIAMO CON I PIEDI emette ricevuta del materiale spedito, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine, ai sensi dell'art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l'emissione della ricevuta, fanno fede le informazioni fornite dal CLIENTE all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa.


Dove spediamo

RAGIONIAMO CON I PIEDI, al momento, è predisposta a spedire nelle seguenti nazioni: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, San Marino, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Citta del Vaticano, Stai Uniti.

Altre destinazioni possono essere valutate caso per caso.


Valuta

I prezzi relativi ai prodotti di questo sito web sono indicati in euro.


Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento valide sono Carta di Credito, Paypal, Bonifico Bancario Anticipato, Contrassegno.


Carta di Credito 

L’addebito verrà effettuato on line, in tempo reale, tramite il circuito PayPal (non occorre essere registrati sul sito Paypal). Contestualmente alla conclusione della transazione, la compagnia finanziaria di riferimento provvederà ad autorizzare il solo impegno dell’importo relativo all’acquisto effettuato. I dati del CLIENTE relativi alla transazione bancaria sono garantiti in sicurezza tramite protocollo SSL in modo criptato.

In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del CLIENTE sia nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di RAGIONIAMO CON I PIEDI, verrà richiesto contestualmente da RAGIONIAMO CON I PIEDI l’annullamento della transazione e lo svincolo dell'importo impegnato. I tempi di svincolo, per alcuni tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Una volta effettuato l'annullamento della transazione, in nessun caso RAGIONIAMO CON I PIEDI può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.
RAGIONIAMO CON I PIEDI si riserva la facoltà di addebitare la carta di credito del CLIENTE al fine di evitare la scadenza dell’autorizzazione della transazione che avviene al 23° giorno.

RAGIONIAMO CON I PIEDI si riserva la facoltà di richiedere al CLIENTE informazioni integrative (ad es. numero di telefono) o l'invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della Carta utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, RAGIONIAMO CON I PIEDI si riserva la facoltà di non accettare l'ordine.

In ogni caso RAGIONIAMO CON I PIEDI in nessun momento è in grado di conoscere le informazioni relative alla Carta di Credito dell’acquirente, trasmesse tramite connessione protetta SSL e criptata direttamente alla compagnia finanziaria. Nessun archivio informatico di RAGIONIAMO CON I PIEDI conserverà tali dati.


PayPal

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online PayPal provvederà ad addebitare immeditamente l'importo relativo all'acquisto effettuato.

In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del CLIENTE che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di RAGIONIAMO CON I PIEDI, contestualmente all'annullamento, l'importo relativo alla merce annullata verrà riaccreditato sul conto Paypal del CLIENTE.

I tempi di riaccredito sullo strumento di pagamento prescelto all'interno del conto Paypal dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta effettuato il riaccredito dell'importo sul conto Paypal, in nessun caso RAGIONIAMO CON I PIEDI può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardi nell'effettivo riaccredito dipendenti da Paypal o dal sistema bancario.

RAGIONIAMO CON I PIEDI si riserva la facoltà di richiedere al CLIENTE informazioni integrative (ad es. numero di telefono) atte a determinare l'effettiva titolarità del conto PayPal. In mancanza della documentazione richiesta, RAGIONIAMO CON I PIEDI si riserva la facoltà di non accettare l'ordine.

In nessun momento della procedura di acquisto RAGIONIAMO CON I PIEDI è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente o a altre modalità scelte all'interno del wallet di PayPal. In nessun caso RAGIONIAMO CON I PIEDI può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquistati su www.ragioniamoconipiedi.it


Bonifico Bancario Anticipato

La forma di pagamento Bonifico Bancario Anticipato non è utilizzabile su tutti gli articoli a catalogo. Eventuali limitazioni vengono chiaramente evidenziate all'interno del carrello di acquisto.

In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, quanto ordinato dal CLIENTE verrà mantenuto impegnato fino al ricevimento della prova di avvenuto bonifico, da inviarsi a RAGIONIAMO CON I PIEDI (via e-mail) entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine.

L'invio di quanto ordinato avverrà solo all'atto dell'effettivo accredito della somma dovuta sul c/c di RAGIONIAMO CON I PIEDI che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine. Oltrepassate tali scadenze, l'ordine verrà ritenuto automaticamente annullato. La causale del bonifico bancario dovrà riportare il numero di riferimento dell'ordine.


Contrassegno

In caso di acquisto in Contrassegno, verrà applicato all'importo totale un contributo supplementare, evidenziato chiaramente al momento della scelta della modalità di pagamento. Nel caso in cui il valore del contrassegno sia superiore all'importo massimo accettato dal corriere, RAGIONIAMO CON I PIEDI potrà' richiedere l'importo eccedente tramite bonifico bancario.


Consegna

Le spese di consegna sono a carico del CLIENTE e la consegna si intende al piano strada. Nessuna responsabilità può essere imputata a RAGIONIAMO CON I PIEDI in caso di ritardo nell'evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il CLIENTE è tenuto a controllare:  

  • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail;
  • che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche). 

Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA sulla prova di consegna del corriere e specificando il motivo della riserva (es. "imballo bucato", "imballo schiacciato" ecc.).

Una volta firmato il documento del corriere, il CLIENTE non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento.

Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal CLIENTE all'atto dell'ordine, quanto ordinato verrà fatto rientrare presso i magazzini di RAGIONIAMO CON I PIEDI.


Diritto di recesso

Se non siete soddisfatti dell’acquisto, potete essere rimborsati integralmente della spesa sostenuta, detratte le spese di consegna, che in nessun caso verranno reintegrate. Le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono altresì a carico del CLIENTE.

Ai sensi dell’art. 5 DL 185/1999, se il CLIENTE è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d’ordine a RAGIONIAMO CON I PIEDI un riferimento di Partita IVA), egli ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo che RAGIONIAMO CON I PIEDI non accetterà cambi né restituzioni di articoli che si presentino:

  • danneggiati
  • utilizzati
  • privi dell’imballaggio originale, completo di tutte le sue parti e accessori.


Per esercitare tale diritto, il CLIENTE dovrà inviare a RAGIONIAMO CON I PIEDI una comunicazione scritta entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce: via mail o a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a RAGIONIAMO CON I PIEDI snc, via Leonardo Da Vinci 2, 35042 Este PD.

Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, RAGIONIAMO CON I PIEDI provvederà rapidamente a comunicare al CLIENTE le istruzioni sulla modalità di restituzione. La merce dovrà essere restituita integra, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali (buste e confezioni), ben custodita e sigillata. Le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del CLIENTE.

RAGIONIAMO CON I PIEDI non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, RAGIONIAMO CON I PIEDI darà comunicazione al CLIENTE dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini).

Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora il prodotto originale risulti rovinato o usurato, RAGIONIAMO CON I PIEDI provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, da valutare, quale contributo alle spese di ripristino.

Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, RAGIONIAMO CON I PIEDI provvederà a rimborsare al CLIENTE l’intero importo già pagato, detratto delle spese di spedizione sostenute per la consegna. Il rimborso avverrà entro 14 giorni dal rientro della merce, tramite procedura di storno dell'importo addebitato sulla Carta di Credito o via Paypal o a mezzo Bonifico Bancario.

In quest'ultimo caso, sarà cura del CLIENTE fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. IBAN ovvero codici ABI e CAB e numero di conto corrente dell’intestatario della ricevuta).

Il CLIENTE ha la possibilità di scambiare l’importo già pagato con Voucher o Buoni sconto che saranno accreditati nel conto Buoni Sconto del CLIENTE. Tali Buoni potranno essere utilizzati in detrazione in futuro per successivi acquisti, entro una data di scadenza prederminata.

La scelta del rimborso oppure del buono sconto è da concordare con RAGIONIAMO CON I PIEDI e sarà confermata tramite email al CLIENTE.


Cambio taglia, cambio colore, cambio articolo

RAGIONIAMO CON I PIEDI offre la possibilità di cambiare qualsiasi prodotto acquistato presso il nostro negozio online per un altro di un’altra misura o colore o per un articolo diverso. 

Cambio taglia
Se fosse necessario un cambio taglia, si applicano le condizioni e procedure previste in questa pagina, alla voce Cambio numero. A differenza che nel recesso, qui il CLIENTE ha tempo 10 giorni per effettuare la richiesta, che viene confermata via mail. Come nel recesso, la merce dovrà essere restituita integra e inutilizzata.

Le spese di spedizione per il rientro della merce sono a carico del CLIENTE mentre, in questo solo caso, RAGIONIAMO CON I PIEDI offre gratuitamente le spese di spedizione del nuovo invio.

Cambio colore o cambio articolo
Se, una volta ricevuta la merce, il CLIENTE preferisce optare per un diverso colore o per una variante dello stesso modello o per un cambio di modello, ha facoltà di richiedere la disponibilità di un nuovo invio, a patto di restituire la merce integra e inutilizzata entro 10 giorni.

In questo caso sono a carico del CLIENTE sia le spese di spedizione per il rientro della merce, sia quelle del nuovo invio.

Se optate per un articolo di minor prezzo, vi rimborseremo la differenza (sempre detratte le spese di spedizione), se invece doveste sceglierne uno più caro, la differenza dovrà essere pagata tramite bonifico bancario o come da accordi presi con RAGIONIAMO CON I PIEDI.


Legge applicabile

Il contratto di vendita tra il CLIENTE e RAGIONIAMO CON I PIEDI s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il CLIENTE è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Padova.


Risoluzione online delle controversie per i consumatori UE

La Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie per i consumatori residenti in Europa. Tale strumento può essere utilizzato per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con RAGIONIAMO CON I PIEDI. La piattaforma è disponibile al seguente link: http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

RAGIONIAMO CON I PIEDI è disponibile a rispondere a ogni quesito inoltrato via email all’indirizzo info[a]ragioniamoconipiedi.it.