Nessuna invasione del mercato Cinese e neanche una delocalizzazione produttiva ma dopo le Paride in pellegrinaggio a Santiago de Compostela ora anche le Ecoflex in pelle possono vantare un pedigree internazionale grazie a Massimo che ci scrive:

«Qualche tempo fa ho acquistato un paio di Ecoflex pelle: ottime scarpe, probabilmente le migliori di tutta la mia vita (40 anni). Le uso insieme a calzini di lana di ottima qualità della ditta Filo di Arianna di Montespertoli, un’accoppiata straordinaria. Questa estate mi hanno portato su e giù per la muraglia cinese senza problemi. Il fine settimana scorso c’ho fatto una camminata nelle crete senesi di quasi 25 km. Sono davvero soddisfatto: quando c’è da camminare parecchio, anche sullo sterrato, considero le Ecoflex pelle migliori di qualsiasi scarpa da trekking che ho avuto in passato».

Grazie Massimo per i complimenti e per la foto che ci hai mandato.