Polacchine cosa sono?

Le polacchine sono un modello di scarpe che derivano dai polacchini, degli stivaletti corti e leggeri, utilizzati alla fine dell’Ottocento e inizio del Novecento e che si allacciavano con bottoni all’esterno della caviglia. Così come le conosciamo oggi, invece, le polacchine sono stringate e i lacci si trovano sopra il collo del piede.

Caratteristiche delle Polacchine

Le polacchine hanno la caratteristica di essere indossate indifferentemente da adulti e bambini, da maschi e femmine, e 365 giorni l'anno. La tomaia è tradizionalmente di pelle, spesso scamosciata, con punta arrotondata e allacciate solo tramite 4 buchi.


Scopri le Polacchine donna


Occasioni di uso delle Polacchine

Le polacchine sono estremamente diffuse probabilmente per la loro estrema versatilità e comodità. Sono adatte a molte situazioni diverse: perfette per il lavoro negli ambienti più smart casual, per le camminate in qualsiasi stagione, nonché per completare gli outfit più sportivi con jeans e t-shirt.

Perché scegliere le Polacchine?

Sicuramente per il comfort che assicurano durante tutto il giorno.
Le polacchine sono proprio le scarpe "da-tutti-i-giorni", comode come sneakers, ma dall'aspetto più "flat" ed elegante. La loro versatilità d'uso fa sì che possano far sentire a proprio agio chiunque le indossi, in qualsiasi contesto: dal più istituzionale e formale, a quello più rilassato di un pomeriggio in centro.

Le nostre Polacchine

Uno dei primi modelli che abbiamo sviluppato in Ragioniamo Con i Piedi è la polacchina. In più di 10 anni abbiamo sperimentato varie combinazioni di forma e materiali. La nostra peculiarità è quella di foderare qualsiasi scarpa con vera pelle bovina di altissima qualità conciata al vegetale: zero plastica, zero coloranti, zero cromo a contatto con il (calzino) piede. Gigi ce le racconta tutte in questo video:




Dai un'occhiata all'outlet