Storie da raccontare

Ho sempre pensato di far parte della grande schiera di testardi sognatori che abitano il più bel mondo possibile, il più umano, quello dove ci si incontra per caso e ci si sostiene. Non per spirito religioso, ma per umana comprensione, per fascino, perché ci sentiamo naturalmente portati a investire un po’ di quello che abbiamo nell’avventura di un altro.

Continua a leggere

Chi ci conosce da tempo sa benissimo che, (preferibilmente) nelle piazze e dietro al nostro computer, siamo sempre alla ricerca di anime affini alla nostra: ribelli, consapevoli del mondo che le circonda e capaci di apprezzare le relazioni umane, che fanno parte della PROPRIA vita: E DI QUESTE RELAZIONI UMANE, FORTUNATAMENTE, NE HANNO BISOGNO PERSINO durante l'acquisto di una scarpa!

Continua a leggere

L’idea di fare il mio terzo Cammino di Compostela-Finisterre è arrivata, proprio come una folgorazione, in una calda mattina d’autunno. Mi è entrata in testa all’improvviso, fatale ed inebriante! I passi che si susseguono per oltre ottocento chilometri, in quel lento procedere in avanti fino a raggiungere il mare,

Continua a leggere

Sembra una affermazione presuntuosa ma non lo è, sentite quello che ci è successo a Palermo:

Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo con piacere le foto di Giacomo Pratellesi e il commento stringato di Susanna «...e sono ancora intere!» che testimoniano il loro viaggio a Santiago di Compostela.

Continua a leggere
Loading...